SHARE

Lo sapevi che gli acini dell’Erbaluce assumono in autunno riflessi caldi e rosati nella parte superiore esposta al sole. Questa, molto probabilmente, è la ragione del suo nome che in origine era Alba Lux, ossia Luce dell’Aurora, poi trasformatosi in Erbaluce.
Secondo la leggenda le lacrime di Albaluce, figlia del Sole e dell’Alba, si trasformarono in tralci di vite che produssero l’uva dell’Erbaluce.