Home DOC CORTESE DELL’ALTO MONFERRATO

CORTESE DELL’ALTO MONFERRATO

226
0
SHARE

index-5.php index-4.php

Cortese dell’Alto Monferrato
Sistema di qualità: DOC
Categoria merceologica: Vini
Prodotto nelle province di: Asti, Alessandria

ZONA DI PRODUZIONE E STORIA
Il vino Cortese dell’Alto Monferrato DOC viene prodotto nella provincia di Asti e di Alessandria, nella zona sud-est del Piemonte.
Sono considerati idonei alla produzione di questo vino i vigneti collinari di giacitura ed orientamento adatti ed i cui terreni siano argilloso-calcarei, anche a fondo tufaceo o marnoso, con l’esclusione di quelli di fondo valle e di quelli ubicati nei rilievi preappenninici e appenninici.
CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO
Le uve destinate alla produzione del vino Cortese dell’Alto Monferrato DOC devono essere prodotte a partire da uve del vitigno Cortese, site all’interno del territorio della provincia di Asti e Alessandria.
Per la produzione di questa DOC, nelle tre tipologie fermo, frizzante e spumante, si utilizzano uve Cortese vinificate in purezza od in un uvaggio composto da almeno 85% di tali uve con il contributo di uve da altri vitigni a bacca bianca, non aromatici, autorizzati per le due provincie fino ad un massimo del 15%.
Le tipologie frizzante e spumante devono essere ottenute con tecniche di rifermentazione naturale.
Le caratteristiche organolettiche di questo vino sono le seguenti:
– Colore: paglierino chiaro talvolta tendente al verdolino;
– Odore: profumo caratteristico e delicato, molto tenue ma persistente;
– Sapore: asciutto, armonico, sapido e gradevolmente amaro.
Il Cortese dell’Alto Monferrato DOC è un vino piuttosto leggero, 10% vol.

ABBINAMENTI CONSIGLIATI
Il Cortese dell’Alto Monferrato DOC si abbina perfettamente a quasi tutte le portate leggere a base di pesce, con gli antipasti di mare e con le minestre di verdura. La tipologia frizzante e spumante si abbinano al meglio anche con portate leggermente più grasse e strutturate, ma rimangono comunque sempre eccellenti vini da aperitivo.