Home RICETTE Asparagi alla Monferrina

Asparagi alla Monferrina

349
0
SHARE

Dopo aver pulito gli asparagi, asportando la parte bianca e legnosa, lavateli, pereggiateli e legateli a mazzetti con dello spago. In una pentola adagiate in piedi i mazzi di asparagi, riempite d’acqua tanto da affondarli per metà, salate, incoperchiate e fate cuocere. Circa a metà cottura spegnete il fuoco, togliete gli asparagi dal bagno, slegateli e disponeteli sul fonfo di una teglia da forno già imburrata, con le punte rivolte verso il centro. Spolverizzateli con il formaggio precedentemente grattuggiato, ricopriteli con il burro in riccioli, quindi passateli in forno già caldo a 180° C per asciugarli e dorarli. Serviteli caldi.

(ricetta tratta da “La cucina piemontese in 800 ricette tradizionali” di Alessandro Molinari Prandelli – Newton e Compton editori 2003)

Ingredienti per 6 persone:

3kg asparagi di Santena (P.A.T.)

Grana Padano (D.O.P.)

burro e sale q.b.